La crisi finanziaria preoccupa, vertice al ministero

1' di lettura

Il ministro dell'Economia Giulio Tremonti convoca numeri uno di Bankitalia, Abi, Confindustria e Mediobanca. Si cerca di capire i problemi legati non solo al destino delle banche, ma anche le ripercussioni sull'economia reale

Un vertice convocato d'urgenza dal ministro dell'Economia Giulio Tremonti che riunisce i numeri uno di Bankitalia, Abi, Confindustria e Mediobanca: un vero comitato di crisi, segno che il peggio, come ripete Tremonti da giorni, deve ancora arrivare. Recessione probabile per Italia e Gran Bretagna nel 2009 secondo il fondo monetario internazionale, che prevede per il nostro paese una contrazione economica dello 0,2 per cento. Per l'Italia i problemi sono legati non solo al destino delle banche, ma anche alle ripercussioni sull'economia reale.

Leggi tutto
Prossimo articolo