Borse, Tokyo chiude a -9,4 per cento

1' di lettura

Per il mercato nipponico è il peggiore risultato di sempre. Male in tutta l'area Asia-Pacifico: Sidney -5, Bombay -7,3, Giakarta -10

Precipitano le Borse asiatiche sui timori sempre più forti di una crisi del sistema bancario a livello globale. E la Borsa di Tokyo, in scia alla chiusura negativa di Wall Street, incassa un altro brutto colpo, chiudendo con gli indici in ribasso di oltre nove punti percentuali: la seduta passerà alla storia per la Borsa nipponica come la più nera dal 1987. Non è andata meglio agli altri mercati asiatici, con l'indice che sintetizza l'andamento dell'area Asia-Pacifico che ha perso il 5,7 per cento. Pesanti quindi Sidney (-5) e Bombay (-7,3), così come Giakarta (-10).

Leggi tutto
Prossimo articolo