Crisi mutui, Sarkozy. Paesi Ue prenderanno misure necessarie

1' di lettura

Secondo fonti di Palazzo Chigi, i leader dei Paesi dell'Unione sarebbero pronti a stilare una dichiarazione unitaria a sostegno dei mercati

Sarà ancora la difficile situazione finanziaria a tenere banco oggi e domani alle riunioni dei ministri finanziari che si terranno a Lussemburgo dopo il vertice dei G4. I Big del Vecchio Continente hanno deciso la possibilità di interventi nazionali ma coordinati a sostegno delle banche e di intraprendere un cammino preciso verso una riforma del patto di stabilità per garantirne una maggiore flessibilità. In sostanza chiedono che l'applicazione delle regole sui conti pubblici tenga conto dell'eccezionalità del momento.

Leggi tutto
Prossimo articolo