Ue esprime delusione per il no degli Usa al piano da 700 mld

1' di lettura

Crisi mutui, alla bocciatura della Camera dei Rappresentanti risponde la Commissione europea che ha invitato Washington a tenere fede alle proprie responsabilità

La Commissione europea esaminerà rapidamente le operazioni di salvataggio in corso in Europa in seguito alla crisi finanziaria che ha coinvolto diversi istituti di credito. Il portavoce Jonathan Todd ha ribadito che è necessario operare una distinzione tra le misure di salvataggio dove è necessario agire velocemente, e quelle invece per la ristrutturazione che seguono criteri diversi. Per quanto riguarda l'America, la Commissione europea ha sottolineato che gli Usa hanno una speciale responsabilità alle quali devono far fede.

Leggi tutto
Prossimo articolo