Crisi dei mercati , l'Ue: "Usa agiscano in fretta"

1' di lettura

"L'America si assuma le sue responsabilità". Borse europee in caduta libera. La Banca centrale europea immette 190 miliardi di liquidità. Francoforte ipotizza un taglio dei tassi d'interesse

La Commissione Europea si aspetta che le autorita' Usa vadano avanti presto con ledecisioni che erano state prese e si assumano le loro responsabilità". Lo ha detto il portavoce della Commissione che ha spiegato che laCommissione europea è "rammaricata" per l'esito del voto del Congresso statunitense, che ha bocciato il piano di salvataggiodei mercati finanziari, sottolineando come siamo di fronte a unacrisi "che nasce negli Stati Uniti e che però ha effetti globali. Da Parigi Nicolas Sarkozy avverte: "il sistema bancario ha come priorità di finaziare l'economia".

Leggi tutto
Prossimo articolo