Bush: Il Congresso agisca, senza piano gravi danni

1' di lettura

Nuovo appello del presidente degli Stati Uniti: Sono contrario allo stop del provvedimento. Milioni di persone potrebbero pagare dure conseguenze

Nuovo intervento del presidente George W. Bush che dopo la bocciatura del piano di salvataggio da parte della Camera, ha affermato che il processo legislativo "non si è concluso" e la situazione dell'economia dipende da una "decisiva azione del governo", senza la quale i danni saranno "duraturi e dolorosi" per milioni di persone.

Leggi tutto
Prossimo articolo