Crisi mercati, piano Usa non convince, Borse Europee in calo

1' di lettura

Bush tranquillizza gli americani, anche l'Europa corre ai ripari. Il Governatore di Bankitalia Draghi: Autorità finanziarie allertate. Determinati a vincere la battaglia per restaurare la fiducia sui mercati

Borse a precipizio nonostante l'approvazione del piano Usa per fronteggiare la crisi finanziaria. Oggi il presidente Bush ha lanciato l'ennesimo appello perché il piano venga approvato in tempi stretti dal Congresso, ma i mercati non sono evidentemente convinti che le soluzioni su cui si è raggiunto il compromesso nella trattativa tra il Congresso americano e il governo Bush siano adeguate a risolvere i gravissimi problemi innescati dalla vicenda dei mutui subprime. E infatti Wall Street ha aperto in negativo, facendo precipitare ancora più in basso le Borse europee che già andavano male.

Leggi tutto
Prossimo articolo