Alitalia, firmano Avia e Sdl. Ora il partner straniero

1' di lettura

Con le firme dei rappresentanti degli assistenti di volo si chiude la vertenza con la Cai. Soddisfazione da parte del governo. Adesso si avvicina la scelta del partner straniero: Air France o la compagnia tedesca Lufthansa

Anche dalle sigle autonome SdL e Avia, che rappresentano la maggioranza degli assistenti di volo, è arrivato il sì all'accordo sul piano di salvataggio per Alitalia nel corso dell'incontro di oggi a Palazzo Chigi. Adesso il protocollo è completo: tutte le sigle sindacali hanno accettato l'offerta della Cai, con la mediazione del governo. Soddisfazione espressa dal presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Resta ancora aperta la questione circa la scelta del partner straniero e delle modalità di partecipazione. In campo ci sono Lufthansa ed Air France.

Leggi tutto
Prossimo articolo