Crisi Usa, nuovo intervento di Bush

1' di lettura

Il presidente americano: "Bisogna approvare subito il piano di salvataggio". Le autorià bancarie ordinano la chiusura di Washington Mutual. Acquisita per 1,9 miliardi di dollari da Morgan Chase

Riprendono, dopo l'interruzione al Congresso degli Stati Uniti, i negoziati per arrivare ad un accordo bipartisan sul piano di salvataggio dell'economia proposto dal presidente George Bush. Accordo che era sembrato ad un passo ieri, prima dell'improvvisa fumata nera: finora sembra fallita l'intenzione di dimostrare l'unità nazionale di fronte alla crisi finanziaria, ma l'obiettivo dell'amministrazione Bush rimane quello di ottenere l'avallo a quello che è il più grande piano di aiuti economici della storia del capitalismo Usa: 700 miliardi di dollari.

Leggi tutto
Prossimo articolo