Crisi mercati, Fmi: previste perdite per 1300 mld di dollari

1' di lettura

Nuovo allarme del fondo monetario internazionale. Il direttore dell'istituto Dominique Strauss-Kahn ha annunciato perdite totali per 1.300 miliardi di dollari. In aumento rispetto alle stime di qualche settimana fa

L'Fbi amplia le indagini sulla crisi subprime e accende il faro su Fannie Mae, Freddie Mac, Aig e Lehman Brothers per verificare se parte dei problemi delle quattro società sia legata in qualche modo a un'eventuale frode. A 13 mesi dallo scoppio della crisi, innescata nel luglio 2007 dal fallimento di due hedge fund di Bear Stearns, le società oggetto di indagine da parte della polizia federale sono 26, che si vanno ad aggiungere ai 1.400 casi di frode potenziale sui mutui che le autorità stanno perseguendo a livello nazionale.

Leggi tutto
Prossimo articolo