Il piano Usa fa volare le Borse. Chiusure con indici record

1' di lettura

Ieri dalla Casa Bianca il presidente Bush ha parlato di sfide senza precedenti per le quali il governo deve agire adesso per proteggere l'integrità dell'economia della nazione. Poche ore prima la centenaria banca Ameribank aveva dichiarato fallimento

Borse in netto recupero, e poi perfino euforiche, sulla scia della chiusura positiva di Wall Street e delle notizie secondo cui l'amministrazione Usa e la Fed lavorano a un maxi-piano per affrontare la crisi finanziaria. Il Tesoro americano ha infatti annunciato un primo intervento da 50 miliardi di dollari per stabilizzare i fondi mutualistici più esposti. La cifra verrebbe presa dal Fondo di stabilizzazione dei cambi. Ma il segretario al Tesoro Henry Paulson ha spiegato che l'intero intervento costerà "centinaia di miliardi".

Leggi tutto
Prossimo articolo