Crisi mutui, dal Tesoro americano piano da 700 miliardi

1' di lettura

Il presidente americano George W. Bush, nel suo tradizionale discorso del sabato, ha difeso il piano di salvataggio delle istituzioni finanziarie, che prevede uno stanziamento di 700 miliardi di euro

"Un piano costoso, che mette in gioco una quantità significativa di dollari dei contribuenti, ma che impedirà che si precipiti in una situazione ancora più gravosa per le famiglie americane, con massiccia perdita di posti di lavoro e fondi pensione bruciati". Il presidente americano George W. Bush, nel suo tradizionale discorso del sabato, ha difeso così il piano di salvataggio delle istituzioni finanziarie, che prevede uno stanziamento di 700 miliardi di euro.

Leggi tutto
Prossimo articolo