Alitalia, la Cai ritira l'offerta. Ora è spettro fallimento

1' di lettura

Epifani: "Il governo si assuma le sue responsabilità. Anche un bambino capisce che non si puo' firmare un contratto che riguarda una compagnia aerea contro il parere dei piloti".

La Cai ha ritirato l'offerta di acquisto di Alitalia. Lo ha comunicato la stessa cordata in un comunicato ufficiale. Immediate le reazioni politiche: il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi: Siamo sull'orlo del baratro, è colpa della Cgil e dei piloti. Epifani: Il governo si assuma le sue responsabilità. "Lo capisce anche un bambino" aggiunge, "che non si poteva firmare un contratto che riguarda una compagnia aerea contro il parere dei piloti".

Leggi tutto
Prossimo articolo