Crollo dei mercati, scende in campo Bush

1' di lettura

Condivido i timori degli americani in questo momento difficile. Così il Presidente George Bush, da Washington è intervenuto sulla crisi dei mercati. "La mia amministrazione, ha detto, farà di tutto per migliorare la fiducia negli investimenti

Bush ha ricordato che nelle ultime settimane il governo federale ha preso "misure straordinarie per far fronte alle sfide che confrontano i mercati finanziari". Il presidente ha citato il caso di Fredie Mac e Fannie Mae, messe sotto controllo "per contribuire a promuovere stabilità nel mercato e assicurare che le agenzie dei prestiti ipotecari sulla casa continuino a giocare un ruolo nella ripresa del mercato immobiliare", e il salvataggio di Aig da parte della Fed per evitare il fallimento del colosso assicurativo "che avrebbe potuto provocare un serio dissesto nei mostri mercati".

Leggi tutto
Prossimo articolo