Istat rivede la stima sull'inflazione

1' di lettura

4,1 per cento rispetto a luglio 2007. L'istituto di statistica cambia direzione: nelle analisi precedenti dava in discesa il costo della vita

Beni alimentari - su tutti pane, pasta e cereali- e bevande analcoliche e poi mobili e servizi per la casa, ma anche i trasporti e la ristorazione. Il costo della vita degli italiani cresce a distanza di un anno del 4,1 per cento, segnando un 0,1 per cento rispetto al mese di luglio. A calcolarlo è l'Istat che ha rivisto la stima provvisoria, che dava l'inflazione in discesa.

Leggi tutto
Prossimo articolo