Alitalia, trattativa sospesa. Si è ad un punto fermo

1' di lettura

Il ministro Sacconi lancia l'ultimatum: O si chiude adesso o mai più". Se non verrà raggiunto un accordo con i sindacati per la nuova Alitalia, il commissario straordinario Augusto Fantozzi disdirà i contratti di lavoro e avvierà le procedure di mobilità.

Ore decisive per le sorti dei dipendenti della compagnia. Una trattativa che va avanti ad oltranza. Il ministro Sacconi ha lanciato un nuovo ultimatum dicendo "o si chiude in serata o mai più". Se non verrà raggiunto un accordo con i sindacati per la nuova Alitalia, il commissario straordinario Augusto Fantozzi disdirà i contratti di lavoro e avvierà le procedure di mobilità.

Leggi tutto
Prossimo articolo