Unione europea, è allarme sui conti

1' di lettura

Per l'Italia è stagnazione, per i paesi della zona Euro è rischio recessione. La Commissione europea pubblica i dati delle previsioni economiche intermedie: tutte le economie segnano il passo tranne in Polonia

Per l'Italia è stagnazione; per l'Eurozona è rischio recessione. Lo dicono, Joaquin Almunia, commissario agli affari economici e monetari, e Jean Claude Juncker, presidente dell'Eurogruppo. lasciano spazio a interpretazioni: il pil italiano nel 2008 avanzerà solo dello 0,1 per cento, con un -0,4 rispetto alle previsioni dello scorso aprile dovuto principalmente all'involuzione della domanda interna. Non va meglio sul fronte inflazione: toccherà il 4 per cento nel terzo trimestre, per poi attestarsi al 3,7.

Leggi tutto