I poveri ricchi, non dichiarano nulla ma hanno lo yacht

1' di lettura

In Italia prende sempre più piede il fenomeno dei ricchi nullatenenti. Secondo un'indagine dell'associazione contribuenti italiani, il 58 per cento dei proprietari di barche a vela o a motore non pagano le tasse. Il fisco non li conosce

Poveri ma con lo yacht. In Italia prende sempre più piede il fenomeno dei ricchi nullatenenti. Secondo un'indagine dell'associazione contribuenti italiani, il 58 per cento dei proprietari di barche a vela o a motore non pagano le tasse. Il fisco non li conosce. Spendono migliaia di euro per avere beni di lusso senza dichiarare quello che guadagnano. Spesso si tratta di prestanomi di imprenditori e facoltosi. L'allarme evasione fiscale cresce ma aumentano anche i controlli. Quest'estate la guardia di finanza ha denunciato un centinaio di fannulloni, proprietari di yacht, beni immobili e auto.

Leggi tutto