Crollo record dei consumi, mai così male dal 2005

1' di lettura

E' crisi dei consumi. Prezzi alle stelle, soprattutto quelli dei generi alimentari. Crollano le vendite al dettaglio. E gli italiani stringono la cinghia rinunciando soprattutto a elettrodomestici, cellulari e prodotti di profumeria

Frena l'inflazione, ma resta alta. Le vendite al dettaglio vanno sempre più giù. E le famiglie italiane cosa fanno? Ovviamente tagliano le spese. Basta corsa all'hi-tech, no a telefonini, mp3, navigatori satellitari. Una messa in piega in meno e ci si dimentica la profumeria, la giacca di pelle, le scarpe da trekking. Così però non basta. Le tasche o sono troppo vuote o non ci sono abbastanza soldi. Perciò oltre a rinunciare al superfluo, si comincia a risparmiare anche sui prodotti essenziali.

Leggi tutto
Prossimo articolo

le ultime notizie di skytg24