Alitalia, Sacconi: Spero che gli esuberi siano meno di 5mila

1' di lettura

All'indomani dalla richiesta di accesso all'amministrazione straordinaria di Alitalia il ministro del Lavoro Sacconi dalle pagine di Repubblica, confida la sua speranza che gli esuberi siano inferiori a 5 mila

Alla vigilia dell'incontro con le rappresentanze sindacali, in programma per lunedì, il ministro del Lavoro Maurizio Sacconi confida la sua speranza che il numero dei dipendenti di Alitalia in esubero dopo il salvataggio della compagnia di bandiera sia inferiore a 5mila. Il titolare del dicastero di via Veneto affida le sue parole al quotidiano La Repubblica dove dice di essere convinto che dal confronto con le parti sociali "verrà fuori una soluzione" anche perché, sottolinea, il rischio questa volta è davvero il fallimento.

Leggi tutto
Prossimo articolo