Caltanissetta, agenti della Polfer salvano 4 cuccioli di cane. FOTO

Un salvataggio particolare quello compiuto da una pattuglia della Polizia Ferroviaria del comune siciliano: in un sacchetto di plastica abbandonato c'erano quattro cagnolini di non più di venti giorni. Gli agenti li hanno affidati alle cure di un canile. LA FOTOGALLERY
  • La scoperta durante un pattugliamento: all'interno di un sacchetto, appoggiato su un muretto adiacente alla linea ferroviaria Caltanissetta-Serradifalco, gli agenti della Polfer hanno rinvenuto quattro cuccioli di meticcio di grossa taglia (foto: Polfer) - Il traffico illegale di cuccioli in Italia
  • Un intervento decisivo: i cagnolini infatti, infreddoliti, tremanti e affamati, erano stati abbandonati in una zona isolata e poco trafficata, nei pressi di un cavalcavia che sovrasta una strada provinciale, per cui avrebbero avuto scarse possibilità di sopravvivere (foto: Polfer) - Milano, polizia locale libera cuccioli
  • Ad attirare l'attenzione degli uomini della Polizia Ferroviaria sono stati i guaiti che provenivano dal sacchetto. A poca distanza, avvolta in un altro sacchetto, la carcassa di un cane adulto maschio, anche lui meticcio (foto: Polfer) - Cuccioli sequestrati a Reggio Emilia
  • Nel salvataggio è intervenuta anche la polizia municipale, e i cuccioli – in attesa di trovare una sistemazione in qualche famiglia disposta ad adottarli – sono stati affidati a un canile convenzionato con il Comune di Caltanissetta (foto: Polfer) - Adozioni di cani e gatti in aumento