Roma, svelata la Sala delle Fatiche di Ercole dopo il restauro. FOTO

Tornano a splendere gli ambienti nel cuore quattrocentesco di Palazzo Venezia dopo sei mesi di lavori. Il 27 maggio, in occasione della riapertura, sono in programma visite guidate gratuite. LA FOTOGALLERY
  • Sala fatiche di Ercole
    Il Polo Museale del Lazio e la Fondazione Silvano Toti hanno svelato il fregio a fresco e il soffitto della Sala delle Fatiche di Ercole, presso Palazzo Venezia a Roma, tornati a nuova vita dopo il restauro. Nella foto gli affreschi con Ercole e Anteo, prima e dopo. Credits: M.Benedetti e A.Corrao - Il sito ufficiale del Museo Nazionale del Palazzo Venezia
  • Sala fatiche di Ercole
    Le operazioni di restauro sono state coordinate dal Polo Museale del Lazio per la parte scientifica, coinvolgendo Sonia Martone (direttore di Palazzo Venezia) e Paolo Castellani (direttore del cantiere) - Colosseo, restauro esterno finito. Renzi: segnale strepitoso al mondo
  • Sala fatiche di Ercole
    I lavori sono stati interamente finanziati dalla Fondazione Silvano Toti attraverso una donazione. Si conferma dunque la sinergia tra pubblico e privato per la preservazione del patrimonio artistico nazionale - Roma, restaurato il complesso delle Quattro Fontane
  • Sala fatiche di Ercole
    La Sala delle Fatiche di Ercole si trova al piano nobile di Palazzo Venezia, nell’appartamento del fondatore dell’edificio: il cardinale veneziano Pietro Barbo, poi divenuto papa Paolo II, vissuto nella metà del 1400 - Fontana di Trevi: finito il restauro, torna l'acqua
  • Sala fatiche di Ercole
    Questo spazio era ufficialmente destinato alla custodia dei paramenti sacri del pontefice. Per questo è anche detta Sala dei Paramenti - Foro Romano, riprendono le visite guidate serali
  • Sala fatiche di Ercole
    Il fregio a fresco che ne decora la parte alta raffigura in trompe-l’œil una loggia a dodici arcate: quattro con fontane e amorini, le otto restanti con fatiche dell’eroe - Roma, i Fori imperiali riaprono al pubblico
  • Sala fatiche di Ercole
    I lavori pittorici, tra cui oggi è possibile ammirare la versione restaurata di Ercole e il centauro Nesso (nella foto), sono anonimi. Ma gli esperti fanno risalire le opere alla scuola settentrionale, con influssi del Mantegna - Restauro da record per la “Cappella Sistina del Regno Unito"
  • Sala fatiche di Ercole
    Già in passato le decorazioni erano state oggetto di restauro: nella seconda metà del XIX secolo, nel 1928 e infine nel 1970. Il nuovo intervento ha per prima cosa rimosso lo sporco depositatosi negli anni, le vecchie vernici e i fondi azzurri. I restauratori sono poi passati al reintegro delle lacune, dove possibile - Leonardo, dopo il restauro L'Adorazione dei Magi ritrova i suoi colori
  • Sala fatiche di Ercole
    Insieme al recupero dell'equilibrio dei colori dell'opera nel suo complesso, compromesso dai precedenti interventi, il restauro ha restituito il trompe l'oeil del finto loggiato aperto, idea alla base del progetto decorativo originale (nella foto, dettagli del cantiere) - Asta per restaurare i crocifissi di Norcia danneggiati dal terremoto
  • Sala fatiche di Ercole
    La Sala delle Fatiche di Ercole tornerà ad essere visibile al pubblico, con ingresso gratuito, sabato 27 maggio. Per l’occasione verranno organizzate delle apposite visite guidate. Da domenica 28 maggio sarà nuovamente inserita nel normale percorso museale di Palazzo Venezia - La mappa delle Sale di Palazzo Venezia