A Milano l'ultimo saluto a Cino Tortorella. FOTO

Nel capoluogo lombardo i funerali dell'attore, autore e presentatore conosciuto da tutti come "Mago Zurlì", scomparso a 89 anni. La camera ardente è stata allestita nel foyer del Piccolo Teatro di via Rovello. LA FOTOGALLERY

  • ©Fotogramma
    Tanta gente ha reso omaggio nella mattinata di lunedì a Cino Tortorella, nel foyer del Piccolo Teatro di via Rovello, nel centro di Milano. Alla camera ardente, tra gli altri, hanno partecipato anche Elio e Susanna Messaggio, Umberto Smaila (nella foto) e la moglie di Mike Bongiorno - La morte di Cino Tortorella
  • ©Fotogramma
    L'attore, divenuto poi per tutti il mago Zurlì dello Zecchino d'oro, era nato a Ventimiglia nel 1927. Nel capoluogo lombardo, dove era arrivato giovanissimo, aveva frequentato l'accademia di Giorgio Strehler -
  • ©Fotogramma
    Sulla sua bara in legno chiaro un cuscino di margherite bianche e un cappello da alpino. Accanto, un cavalletto di legno con una sua foto ai tempi dello Zecchino d'oro con in mano due cartelli: uno con su scritto "Ridere", l'altro "Applaudire" - Il sito dello Zecchino d'oro
  • ©Fotogramma
    Ad accogliere quanti hanno voluto dare un ultimo saluto a Tortorella i quattro figli del presentatore, che avrebbe compiuto 90 anni a giugno: Guido, Lucia, Chiara e Davide (quest'ultimo raffigurato nella foto) – Lo stesso giorno scomparso Tomas Milian
  • ©Fotogramma
    Proprio Davide, il primogenito, ha rivelato l'ultimo progetto dell'attore: avrebbe voluto realizzare un documentario contro l'obesità infantile - Rischio obesità per bambini che dormono poco
  • ©Fotogramma
    Tortorella era un grande appassionato di gastronomia, passione che gli era stata trasmessa da Aldo Fabrizi. Sul feretro, tra i fiori, anche peperoncino e rosmarino -
  • ©Fotogramma
    Nel foyer del Piccolo Teatro Grassi anche la vedova di Cino Tortorella, Maria Cristina (a sinistra), che qui vediamo con Daniela Zuccoli Bongiorno - L'addio a Mike Bongiorno
  • ©Fotogramma
    Tra chi ha voluto fare visita alla camera ardente, oltre ai Vip (qui Elio e Susanna Messaggio con la figlia Chiara) anche chi, da piccolo, aveva cantato allo Zecchino d'oro, trasmissione ideata da Tortorella e da lui condotta per oltre 50 edizioni -
  • ©Fotogramma
    Dopo il saluto a pochi passi dal Duomo, i funerali nella parrocchia della Divina Provvidenza di Quinto Romano, alla periferia ovest di Milano. Una cerimonia accompagnata dai canti del Piccolo coro dell'Antoniano -