Milano, nella parrocchia di Sant'Ildefonso l’ultimo saluto a Dj Fabo

La chiesa nel capoluogo lombardo ha ospitato una cerimonia di ricordo pubblico e un incontro di preghiera per il 40enne Fabiano Antoniani, che ha scelto di morire in una clinica svizzera. Presenti tra gli altri Marco Cappato, Mina Welby e il sindaco Giuseppe Sala. FOTO

  • ©Fotogramma
    Milano ha dato l’ultimo saluto a dj Fabo. La parrocchia di Sant'Ildefonso a Milano ha ospitato una cerimonia di ricordo pubblico e un incontro di preghiera per il 40enne Fabiano Antoniani, che ha scelto di porre termine alla sua vita volontariamente in Svizzera - Dj Fabo è morto in Svizzera: "Via da un inferno di dolore"
  • ©Fotogramma
    La chiesa si è riempita di amici, parenti e cittadini. "Siamo qui questa sera per un momento di preghiera chiesto dalla madre e dalla sorella", ha detto il parroco Don Antonio Suighi prima di entrare - La lettera testamento di Dj Fabo
  • ©Fotogramma
    Marco Cappato al suo arrivo in chiesa. L’esponente radicale, che ha accompagnato in Svizzera il 40enne che lì ha scelto di porre fine alla sua vita, è arrivato abbracciato alla mamma di dj Fabo - Dj Fabo, Cappato indagato per aiuto al suicidio
  • ©Fotogramma
    L'arrivo di Cappato. Il parroco, durante il momento di preghiera, ha letto alcuni passi del vangelo, tra cui la cena di Emmaus - Dj Fabo, Cappato si autodenuncia: "Lo stato si assuma responsabilità"
  • ©ANSA
    "Mi bastate tu e la mamma mi dicevi sempre, ma non era vero e ci soffrivi. Ne soffrivi tanto ma in quella sofferenza hai trovato la forza di tornare libero, il Fabo che eri prima". Così la fidanzata di dj Fabo, Valeria Imbrogna, lo ha ricordato nel corso del momento di preghiera - La lettera testamento di Dj Fabo
  • ©ANSA
    "Non ho la ricetta magica e non so quale sia la soluzione migliore ma certamente il governo ha il dovere di portare a termine la legge sul fine vita. Una legge che non parla di eutanasia. Oggi un passo avanti è necessario”, ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, arrivando al momento di preghiera - Dj Fabo, Cappato indagato per aiuto al suicidio
  • ©ANSA
    Il sindaco entrato in chiesa ha salutato Valeria Imbrogno, la fidanzata del 40enne che ha scelto di morire con il suicidio assistito in una clinica Svizzera. ”Esprimo la mia vicinanza alla famiglia prima da cittadino che da sindaco”, ha detto - Dj Fabo è morto in Svizzera: "Via da un inferno di dolore"
  • ©ANSA
    "Questa volta la Chiesa fa espressamente un atto pubblico di accoglienza, anche di consolazione. A quei tempi lo ha fatto silenziosamente, privatamente”, ha detto Mina Welby, moglie di Piergiorgio, arrivando alla commemorazione per dj Fabo - La lettera testamento di Dj Fabo
  • ©ANSA
    "Siamo qui in tanti stasera, me lo avevate detto ed è vero, Fabo ci ha radunati". Così don Antonio Suighi, parroco della chiesa di Sant'Ildefonso a Milano, ha ricordato dj Fabo nella cerimonia che si è tenuta davanti ai familiari, agli amici e agli abitanti del quartiere che hanno affollato la parrocchia - Dj Fabo, Cappato si autodenuncia: "Lo stato si assuma responsabilità"