Milano, vandali danneggiano la ninfa del Cagnola ai giardini Guastalla

Amputata la scultura posta nel tempietto neoclassico all'interno dell'area verde. Il danneggiamento è stato segnalato dai volontari dell’associazione "Retake Milano" che si trovavano nel parco per una visita guidata. FOTOGALLERY

  • ©Fotogramma
    Milano, giardini Guastalla: amputata la statua della ninfa che si trova nel tempietto realizzato da Luigi Cagnola - Milano, vandali imbrattano il Duomo
  • ©Fotogramma
    Gli uffici comunali sono venuti a conoscenza del danno grazie alla segnalazione dei volontari dell’associazione "Retake Milano", che si occupano da tempo di ripulire i giardini - Storia del Giardino della Guastalla
  • ©Fotogramma
    Non è il primo caso di vandalismo all’interno dei giardini storici milanesi. Già lo scorso ottobre era toccata una sorte simile alla statua dell'"Italia Turrita", custodita all’interno dei giardini Indro Montanelli - Roma, danneggiata la statua dell'Elefante
  • ©Fotogramma
    Il danno arrecato alla statua si va a sommare a quelli subiti in passato dalla "Maddalena assistita dagli angeli", il gruppo statuario in cotto e stucco che si trova nella cappella opera di Luigi Cagnola - Vandali danneggiano la statua di Lenin
  • ©Fotogramma
    Il parco della Guastalla è uno dei più antichi di Milano: è stato realizzato secondo lo stile del giardino all’italiana nel 1555 per volere della contessa Paola Ludovica Torelli della Guastalla - I Giardini della Guastalla
  • ©Fotogramma
    Il parco è proprietà del Comune dal 1938, quando venne acquistato insieme all’omonima struttura che ospitava la fondazione benefica "Collegio della Guastalla" - Giardini da fiaba: quando la natura è un'opera d'arte
  • ©Fotogramma
    La statua danneggiata - Roma, si arrampicano sui cancelli del Colosseo e cadono: un ferito