Milano: Parco Sempione chiuso per ghiaccio, picco incidenti in città

L’ondata di gelo che - dopo le nevicate al Centro-Sud - sta colpendo anche il Nord Italia e la Lombardia, non ha risparmiato nemmeno uno de luoghi-simbolo del capoluogo meneghino. Dove il 13 gennaio uno degli ingressi è rimasto chiuso per evitare incidenti. Intanto in città sono stati potenziati i servizi di soccorso per far fronte alle tante cadute. LA FOTOGALLERY

  • ©Fotogramma
    Uno degli ingressi del Parco Sempione a Milano è stato chiuso per evitare incidenti a causa delle lastre di ghiaccio che si sono formate durante la notte su tutta la parte pedonale. Le basse temperature hanno provocato disagi in tutta la città, dove i tecnici comunali sono al lavoro per spargere sale sui marciapiedi di scuole e uffici pubblici – Maltempo, nuova ondata di gelo
  • ©Fotogramma
    Una donna scivola con la sua bicicletta a Parco Sempione Gelo sull'Italia e freddo tra i banchi
  • ©Fotogramma
    L’emergenza ghiaccio, fa sapere l’Azienda regionale emergenza urgenza (Areu), durante la mattinata ha causato un picco di cadute, traumi e incidenti stradali. Gli interventi sarebbero stati oltre 300 a fronte di una media di 80-100 al giorno - Gelo sull'Italia e freddo tra i banchi
  • ©Fotogramma
    Per far fronte al gran numero di richieste, l’Areu ha fatto sapere di aver messo in strada anche i mezzi destinati al trasporto secondario. Ma “le attese sono inevitabili” perché si tratta di “una situazione straordinaria" – Milano sotto zero nel 2015
  • ©Fotogramma
    Le chiamate alle ambulanze sono legate in gran parte a cadute con conseguenti fratture e lesioni. Nessuna delle persone soccorse, però, è rimasta ferita in modo grave – Milano, la prima nevicata del 2016
  • ©Fotogramma
    Palazzo Marino aveva predisposto interventi straordinari già a partire dalla notte del 12 gennaio proprio a causa del rischio ghiaccio dovuto alle temperature basse e alla caduta di pioggia mista a neve – La nota del Comune di Milano
  • ©Fotogramma
    Dalle 6 di mattina del 13 gennaio, le squadre dell’Azienda milanese servizi ambientali (Amsa) sono entrate in azione per la salatura manuale dei punti critici come i marciapiedi di scuole e uffici. Nella foto, il Parco Sempione ghiacciato e, sullo sfondo, l'Arco della Pace – Maltempo, nuova ondata di gelo
  • ©Fotogramma
    Nella nota diffusa dal Comune si ricorda anche a custodi e amministratori l'obbligo di spargere il sale sui marciapiedi di fronte a condomini e altre proprietà private – Il comunicato del comune di Milano
  • ©Fotogramma
    Oltre al pericolo ghiaccio, è stata diramata anche l’allerta neve. Con il posizionamento di 70 automezzi dotati di spargisale in periferia e sulle principali arterie del capoluogo lombardo - Milano sotto zero