Milano, aumentato livello di sicurezza nei mercatini di Natale. FOTO

Dopo l’attentato di Berlino del 19 dicembre, nel capoluogo lombardo sono state predisposte nuove misure nei luoghi sensibili. Nella giornata di martedì alcune bancarelle sono rimaste chiuse in segno di solidarietà. LA GALLERY

  • ©Fotogramma
    A Milano, nei luoghi affollati e nei mercatini di Natale, verranno rafforzate le misure di sicurezza dopo quanto accaduto il 19 dicembre a Berlino. Il Prefetto del capoluogo lombardo, Alessandro Marangoni, ha annunciato che, oltre al potenziamento delle pattuglie di Esercito e Forze dell'ordine, verranno predisposti anche degli ostacoli fissi – Berlino, Tir sulla folla
  • ©Fotogramma
    Il Prefetto Marangoni ha spiegato che il sistema di sicurezza formato da forze di Polizia locale, Polizia di Stato e 800 uomini dell'Esercito sarà riorganizzato al fine di garantire una maggiore presenza sul territorio – "Il Tir è passato a pochi metri da noi": il racconto da Berlino
  • ©Fotogramma
    Tra le misure prese in esame dalla Prefettura c’è anche l’istallazione di ostacoli fissi, che siano in grado di impedire atti terroristici simili a quelli di Berlino e Nizza - Camion sulla folla e spari a Nizza
  • ©Fotogramma
    L'ipotesi degli ostacoli fissi "non nasce oggi", ha spiegato il 20 dicembre il Prefetto di Milano Alessandro Marangoni. "I tecnici della Polizia locale faranno le valutazioni di possibilità o meno di sbarramenti in finestre e orari particolari" – Berlino, il Tir rubato poche ore prima dell’attacco
  • ©Fotogramma
    Oltre ai mercati di Natale le zone interessate da un maggior pattugliamento saranno quelle del centro città e in particolare piazza San Babila, corso Vittorio Emanuele II, piazza del Duomo, via Dante, il Castello Sforzesco e i Navigli, soprattutto nelle ore serali – Sicurezza, Milano: controlli in via Padova, in arrivo i soldati
  • ©Fotogramma
    Molte bancarelle del mercatino di Natale in Duomo, dalla mattina del 20 dicembre, sono rimaste chiuse in segno di lutto dopo l’attentato terroristico a Berlino – Angela Merkel visita il luogo dell'attentato
  • ©Fotogramma
    Queste misure rimarranno in vigore per tutto il periodo natalizio e continueranno fino all'Epifania, non solo nei mercatini e nelle zone centrali ma anche all’interno dei centri commerciali – Berlino, camion contro mercato di Natale
  • ©Fotogramma
    Misure rafforzate anche per il tradizionale concerto del 31 dicembre in piazza Duomo. “Faremo in modo che sia solo una grande festa e non motivo di altre preoccupazioni", ha dichiarato il Prefetto Alessandro Marangoni – Berlino, un'italiana dispersa