Il Papa all'ospedale Bambin Gesù:"Mai più corruzione, basta affarismo"

Il Pontefice ha accolto in Vaticano circa settemila persone che lavorano o vengono curate nella struttura pediatrica colpita dallo scandalo Bertone. Fra i presenti anche 150 bambini e molti pazienti stranieri. FOTOGALLERY - VIDEO

  • ©ANSA
    Papa Francesco ha incontrato il personale e i pazienti dell'ospedale pediatrico Bambin Gesù in sala Nervi. Presenti anche volontari e famiglie. Il pontefice ha ricordato che la struttura, di proprietà della Santa Sede e coinvolta nel caso Vatileaks 2, ha avuto "non sempre una storia buona" e che è il momento di dire basta alla corruzione - IL VIDEO
  • ©ANSA
    "Bisogna resistere alla tentazione di trasformare un ospedale di bambini in un luogo per fare affari", ha ricordato Papa Francesco. Bisogna impedire che il Bambin Gesù sia un luogo dove medici e infermieri diventino "tutti affaristi" - Martin Scorsese incontra Papa Francesco
  • ©ANSA
    Il Papa è stato accolto da un'ovazione e si è intrattenuto con i presenti per dare carezze ai bambini e strette di mano alla folla. Durante l'udienza il pontefice ha ascoltato le testimonianze dei dipendenti e di ex pazienti dell'ospedale - Papa Francesco: "Grazie all'Italia per quello che fa per i migranti". FOTO
  • ©ANSA
    All'incontro partecipano circa settemila persone. I bambini sono 150 e molti dei presenti sono stranieri. Arrivano da Argentina, Pakistan, Venezuela, Nepal, Russia, Moldavia, Ucraina, Bulgaria, Albania, Serbia, Polonia, Congo e Nigeria - ll Papa su Twitter: Dio vuole le donne libere e in piena dignità
  • ©ANSA
    I quindici bambini che sono arrivati dalla Repubblica Centroafricana sono stati accompagnati dal neo-cardinale e arcivescovo di Bangui Dieudonnè Nzapalainga. Nella foto, l'ingresso del Papa in sala Nervi - Il Papa chiude l'ultima Porta Santa, finisce il Giubileo. FOTO
  • ©ANSA
    Durante l'udienza, sono state presentate al Papa le aree di eccellenza dell'ospedale e il progetto di cooperazione in Giordania, Palestina e Repubblica Centroafricana. Francesco ha voluto ribadire che d'ora in poi il marchio di fabbrica della struttura sarà "avere paura della corruzione" - Giubileo, ultima udienza. Francesco: "Non escludiamo nessuno". FOTO
  • ©ANSA
    L'attenzione dell'ospedale deve riguardare soprattutto i bambini, ha ricordato il pontefice. E ha poi ribadito:"Si inganna tanta gente con l'industria della malattia" - Dentro l'appartamento del Papa a Castel Gandolfo. FOTO