Il Piemonte dopo l'alluvione: dispersi, fango ed esondazioni. LE FOTO

I danni sono elevatissimi” dice a Sky TG24 il presidente della Regione, Sergio Chiamparino. Dopo la violenta ondata di maltempo che si è abbattuta sul Nord-Ovest, si fa un primo bilancio dei danni. Intanto, 3 mila persone hanno dormito fuori casa a Moncalieri, mentre a Garessio si spalano strade, case e negozi

  • ©AP/LAPRESSE
    26 novembre 2016 - Il presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino, ha fatto un sopralluogo nelle zone più colpite dal maltempo, a cominciare da Garessio (Cuneo), dove si spalano fango e detriti. "Sono giorni terribili - dice il sindaco Sergio Di Steffano - per fortuna non abbiamo perso vite umane, ma i danni sono incalcolabili" – Aggiornamenti
  • ©AP/LAPRESSE
    “I danni sono elevatissimi” dice a Sky TG24 Sergio Chiamparino - Gli aggiornamenti
  • Nella foto le vie di Garessio, paese nel Cuneese simbolo della piena del Tanaro dei giorni scorsi - Gli aggiornamenti
  • ©Getty Images
    Sta iniziando a stabilizzarsi il livello dell'acqua a Moncalieri, comune alle porte di Torino, dopo che ieri la piena del Chisola ha rotto l'argine sinistro invadendo le case delle frazioni Tetti Piatti, Tagliaferro, Barauda e borgo mercato. Tremila le persone costrette a trascorrere la notte fuori casa: la maggior parte hanno trovato ospitalità presso familiari o amici, quelli rimasti nelle case erano in posizione di sicurezza ai piani alti - Gli aggiornamenti
  • Operazioni di pulizia della provinciale Villafranca-Moretta, chiusa da ieri mattina per l'esondazione del Po, 26 novembre 2016. Il fiume si trova ad oltre un chilometro, ma l'acqua ha preso attraverso i campi - Gli aggiornamenti
  • ©Getty Images
    Moncalieri sotto l'acqua (foto del 25 novembre) Gli aggiornamenti
  • I danni causati dall'ondata di maltempo in un'azienda agricola di Rivalta Bormida, nella zona di Acqui Terme, in una foto diffusa dalla Coldiretti, 26 novembre 2016. Campagne sott'acqua, stalle allagate, serre inondate e semine a rischio. Coldiretti Alessandria conta gli "ingenti danni" causati dal maltempo degli ultimi giorni - Gli aggiornamenti