Maltempo, Moncalieri sott'acqua: persone evacuate con i gommoni. FOTO

Le forti piogge che hanno flagellato il Piemonte hanno causato l’esondazione di diversi corsi d’acqua in provincia di Torino e di Cuneo. Particolarmente colpito il comune di Moncalieri, a causa delle acque del fiume Po e del torrente Chisola. Oltre il livello di guardia anche il torrente Sangone, al confine fra la cittadina e Torino. LA FOTOGALLERY

 

  • ©Getty Images
    Gravi conseguenze nel comune di Moncalieri a causa dell'ondata di maltempo che ha colpito il Piemonte, con l’acqua che ha raggiunto i primi piani delle case e sommerso le automobili parcheggiate. Si è reso necessario l'intervento dei soccorritori - Maltempo, allerta anche in Liguria
  • ©Getty Images
    Il torrente Chisola si è ingrossato e ha rotto uno dei suoi argini allagando parte del comune di Moncalieri. La zona più colpita è la borgata Tetti Piatti della frazione di Tagliaferro: qui 1.800 persone sono rimaste bloccate - Garessio divisa in due dagli effetti del maltempo
  • ©Getty Images
    Oltre il livello di guardia anche il torrente Sangone, mentre il fiume Po ha completamente allagato il parco delle Vallere, al confine tra Torino e Moncalieri - Chiamparino: "Piena peggiore del 1994"
  • ©Getty Images
    Per evacuare la popolazione sono stati utilizzati anche mezzi acquatici a motore, che hanno navigato fra le strade del paese, ormai trasformate in canali - Cessata l'allerta meteo
  • ©Getty Images
    I soccorritori sono stati costretti a calarsi in acqua per aiutare gli abitanti ad abbandonare le proprie case: nelle ultime 24 ore si sono registrati più di 250 interventi dei vigili del fuoco nel torinese - Il crollo del ponte di Saluzzo
  • ©Getty Images
    Diverse frazioni di Moncalieri sono completamente isolate e la strada che da questo comune porta a sud, verso Carignano, è inagibile perché invasa da acqua e fango - A Ceva si allaga la caserma del Corpo Forestale
  • ©Getty Images
    Molti salvataggi sono stati effettuati con i gommoni, caricando a bordo persone e animali. I vigili del fuoco hanno cominciato trasportando gli anziani, ma diverse famiglie non hanno voluto abbandonare le loro abitazioni - Il Ceronda esonda a Venaria
  • ©Getty Images
    Complessivamente sono circa 400 gli sfollati in Piemonte: 250 nel cuneese e 150 nel torinese. Per gestire l’emergenza, sono state mobilitate anche due sezioni operative extraregionali, da Lombardia e Veneto, entrambe con mezzi anfibi - Maltempo, le foto degli utenti
  • ©Getty Images
    Il comune di Moncalieri ha spesso la peggio quando si verificano piene e inondazioni: sul suo territorio ci sono infatti le confluenze del Sangone e del Chisola nel Po, oltre al parco fluviale dello stesso fiume - Scontro di battelli a Torino