Natale, arriva dal Trentino l’albero di Piazza San Pietro: FOTO

L'abete è alto 25 metri. E' stato tagliato nel comune di Scurelle, in provincia di Trento

  • ©ANSA
    È un abete rosso alto 25 metri l’albero di Natale di piazza San Pietro per il 2016. È stato donato dal comune di Scurelle e tagliato nelle foreste del Lagorai, nel Trentino orientale - L'arrivo dell'albero
  • ©ANSA
    L’abete è stato asportato il 13 novembre scorso: i bambini della scuola elementare locale hanno piantato una quarantina di nuove piante di abete rosso e di larice in una zona dove alcuni alberi erano stati abbattuti lo scorso autunno - La partenza da Scurelle
  • ©ANSA
    Un albero proveniente dal Trentino, più precisamente dalla Val Rendena, era stato donato al Vaticano nel 2004. Nel 2015 era toccato a tre comuni della Baviera, nel 2014 al comune di Fabrizia, in Calabria - Dalla Calabria l'abete del 2014
  • ©ANSA
    Fra gli aghi dell’abete ci saranno sfere in argilla con disegni realizzati da bambini in cura presso i reparti oncologici di alcuni ospedali italiani, ma anche 18mila lampadine con tecnologia led di cui 1.400 ad effetto scintilla, per un consumo di soli 1,7 KW
  • ©ANSA
    Il legno dell'abete, come ogni anno, verrà poi utilizzato per scopi di beneficenza. L'albero di Natale sarà inaugurato il prossimo 9 dicembre, alle 16,30, insieme al presepe che quest'anno viene da Malta - Il Papa e la lotteria di Natale per aiutare i terremotati
  • ©ANSA
    La mattina del 9 dicembre le delegazioni trentina e maltese, che hanno donato albero e presepe, verranno ricevute in udienza dal Papa per la presentazione ufficiale dei loro doni. Ci saranno anche alcuni dei bambini che hanno realizzato le sfere decorative
  • ©ANSA
    L’albero e il presepe resteranno illuminati fino alla notte di domenica 8 gennaio, festa del Battesimo del Signore e conclusione del Tempo di Natale