Vandali tornano a colpire Roma: danneggiata la statua dell'Elefante

Il capolavoro del Bernini, situato in piazza della Minerva, è stato oggetto di un atto vandalico nella notte tra domenica e lunedì. Risale a due anni fa il danneggiamento della Barcaccia di piazza di Spagna a opera dei tifosi olandesi del Feyenoord. Raggi: "Un'immagine che ferisce tutti i romani". FOTO e VIDEO

  • ©ANSA
    La statua dell'Elefante del Bernini danneggiata. L'opera, a cui è stata staccata una parte della zanna sinistra, è parte del riallestimento berniniano dell'obelisco egiziano della Minerva risalente al VI secolo a.C. Il pezzo mancante, ritrovato dai vigili urbani ai piedi della statua, verrà riattaccato grazie a un lavoro di restauro lampo - Roma, fontana della Barcaccia danneggiata da ultras olandesi
  • ©ANSA
    Le prime ad accorgersi dello sfregio alla statua dell'Elefante sono state alcune turiste spagnole che hanno segnalato il fatto agli agenti della polizia locale - Roma, danneggiate statue in quattro chiese: preso il responsabile
  • ©ANSA
    Le autorità hanno fatto sapere che sono già in corso delle indagini per scovare i responsabili del gesto vandalico e che saranno analizzate anche le immagini delle telecamere nella zona - Roma, danni permanenti a Barcaccia. L'Olanda non pagherà
  • ©ANSA
    Non è la prima volta che un'opera del Bernini viene danneggiata. Nel 2015 danni alla fontana della Barcaccia in piazza di Spagna sono stati arrecati dai tifosi olandesi del Feyenoord in trasferta a Roma per una partita di Europa League. Il restauro della Barcaccia è costato 200mila euro - Roma, la Barcaccia del Bernini danneggiata in più punti
  • ©ANSA
    Nel 1997 fu danneggiata la Fontana dei quattro fiumi a piazza Navona; nel 2004 toccò alla Fontana delle Api di via Veneto; nel 2007 si registrò il primo attacco alla Barcaccia di Piazza di Spagna; nel 2011 venne presa di mira la fontana di piazza di Corte - Roma, fontana della Barcaccia danneggiata da ultras olandesi
  • ©ANSA
    La statua dell'Elefante danneggiata è un'immagine che "ferisce tutti i romani" ha commentato il sindaco Virginia Raggi, mentre il vicepresidente del Parlamento europeo, David Sassoli, ha commentato in un tweet: “Sfregiare l'elefante del Bernini in piazza della Minerva a Roma è un'offesa alla nostra arte, alla nostra cultura alla nostra storia" - Il tweet di David Sassoli