Terremoto, crepe nelle basilica di San Paolo a Roma. FOTO

La scossa di magnitudo 6.5 nella zona di Norcia ha provocato nella Capitale anche il distacco tra due edifici, dove si è creata una grande crepa. Per lunedì 31 ottobre il sindaco Raggi ha disposto la chiusura delle scuole per verifiche sugli edificiLIVEBLOG - FOTO - VIDEO  

  • ©LaPresse
    Crepe e cornicioni caduti nella basilica di San Paolo a Roma in seguito al terremoto di magnitudo 6.5 avvenuto nella mattinata di domenica 30 ottobre - Tutte le notizie sul sisma
  • ©LaPresse
    La basilica è stata riaperta al pubblico dopo alcune ore, al termine delle verifiche dei vigili del fuoco - Tutte le notizie sul sisma
  • ©LaPresse
    La forte scossa ha causato anche il distacco tra due edifici di via Oderisi da Gubbio, sempre a Roma. Ne dà notizia Marco Palma, vicepresidente del Consiglio del Municipio Roma XI che ha anche diffuso una foto della lesione - Tutte le notizie sul sisma
  • ©LaPresse
    "Ora - aggiunge - si tratta di capire dai tecnici cosa dovranno fare gli occupanti dello stabile ma riteniamo opportuno in queste ore garantire la sicurezza dei cittadini e valutare anche altre opzioni abitative" - Tutte le notizie sul sisma
  • ©LaPresse
    Un'immagine del palazzo lesionato - Tutte le notizie sul sisma