Nuovo sisma nel Centro Italia, i crolli nei paesi più colpiti. FOTO

Marche e Umbria sono in stato di emergenza a causa delle forti scosse. A Visso, Ussica, Castelsantangelo sul Nera e Camerino, dopo una notte di paura, si contano i danni. Migliaia gli sfollati. VIDEO

  • ©Getty Images
    Visso. In uno dei paesi più colpiti dal nuovo sisma che ha fatto tremare il Centro Italia si contano i danni. Due le scosse più forti del 26 ottobre: la prima di magnitudo 5.4 poco dopo le 19, la seconda di magnitudo 5.9 due ore dopo - Una notte di paura
  • ©Getty Images
    Borgo Sant'Antonio, piccola frazione di Visso lungo l'ex Strada statale 209 "Valnerina", è tra i centri più colpiti - I danni del terremoto del 24 agosto ad Accumoli
  • ©Getty Images
    Una veduta del centro storico di Visso danneggiato dal terremoto. L'economia della cittadina è basata sul turismo ma anche sull'industria alimentare: due dei feriti, ad esempio, sono stati sorpresi dal sisma mentre erano al lavoro in una fabbrica di pizze -
  • ©Getty Images
    Secondo il sindaco di Visso Giuliano Pazzaglini, "due terzi del patrimonio immobiliare è inagibile". Questa la prima stima dei danni causati dal terremoto del 26 ottobre - Nuovi crolli anche ad Amatrice
  • ©Getty Images
    A Visso il sisma ha danneggiato anche il patrimonio artistico: crollata una parte della facciata del Palazzo dei Governatori (XII secolo); lesioni anche al Palazzo dei Priori (XV secolo) e a numerose chiese nel centro storico - Le chiese crollate
  • ©Getty Images
    La Chiesa di Sant'Antonio, nella frazione di Borgo Sant'Antonio, risale al XIV secolo ed è stata pesantemente danneggiata dal terremoto - Il terremoto del 24 agosto ad Amatrice
  • ©Getty Images
    Borgo Sant'Antonio, un particolare del campanile lesionato dal sisma - Pescara del Tronto distrutta dal terremoto del 24 agosto
  • ©Getty Images
    Visso, edifici e negozi crollati. Fortunatamente il sisma non ha causato vittime - Il racconto di un abitante
  • ©Getty Images
    Un'altra immagine della frazione di Borgo Sant'Antonio, colpita pesantemente dallo sciame sismico. Ecco alcuni cumuli di macerie nelle strade - La Diretta su Sky TG24
  • ©Getty Images
    Visso. Ancora immagini di macerie dal centro storico - Il Sindaco di Ussita: ora scossa più forte
  • Camerino. "Non abbiamo notizia di dispersi o di persone rimaste sotto le macerie, ci sono circa 40 persone che sono ricorse alle cure dei sanitari, alcuni per ferite non particolarmente gravi e altri per malori dovuti allo shock", ha detto il sindaco di Camerino - Le prime immagini dopo il sisma
  • Camerino, scuole chiuse in tutte le aree colpite e vigili del fuoco al lavoro per accertare lo stato degli edifici - La disperazione di una donna
  • ©ANSA
    Crolli nel centro storico di Camerino. Dopo quelle del 26 ottobre, una terza forte scossa è stata avvertita alle 5,50 del 27. L'intensità registrata è di 4.6 - La mappa del sisma
  • ©ANSA
    Camerino. Cesare Spuri, direttore della Protezione civile delle Marche, ha affermato che gli sfollati sono migliaia - "Una situazione apocalittica"
  • ©ANSA
    Ussita. La seconda scossa ha avuto l'epicentro nella zona di Ussita (Macerata), dove tante persone ora sono rimaste senza casa - Ussita, il giorno dopo il terremoto