Castelsantangelo sul Nera dopo il sisma: il centro è zona rossa. FOTO

Dopo una notte di paura per le continue scosse nel Maceratese, le prime luci del giorno mostrano le macerie e i crolli che hanno distrutto il paese, epicentro di una delle forti scosse. Il sindaco: "Sarà chiuso tutto con il nastro bianco e rosso". FOTOGALLERY- SKY TG24 -  LIVEBLOG - VIDEO  - FOTO
 

  • ©ANSA
    Le due scosse di terremoto di magnitudo 5.4 e 5.9 verificatesi nella serata di mercoledì 26 ottobre hanno distrutto il centro storico di Castelsantangelo sul Nera, uno dei centri più colpiti dal sisma. Il sindaco: "Il centro di Sant'Angelo sul Nera è tutto zona rossa. Lo stiamo chiudendo”. Mauro Falcucci ha parlato di "danni importanti al 90 per cento di Castel Sant'Angelo" – LIVEBLOG
  • ©ANSA
    La scossa più forte di magnitudo 5.9 ad una profondità di 8 km avvertita alle 21:18 ha avuto epicentro proprio tra Castelsantangelo sul Nera, Visso, Ussita e Preci. La scossa è stata avvertita anche a Roma, L’Aquila, Perugia, Firenze, Arezzo, Napoli, Caserta e Terni - VIDEO
  • ©ANSA
    Secondo i sismologi dell’Ingv sono state oltre 200 le scosse dalle 19,10 di mercoledì 26 ottobre nella zona fra Perugia e Norcia: dopo le tre scosse più intense di 5.9, .5.4 e poi 4.6, le repliche di magnitudo superiore a 4,0 sono state quattro, tutte nella zona di Macerata - VIDEO
  • ©ANSA
    Migliaia di persone hanno lasciato le proprie case dopo la prima scossa e hanno passato la notte in auto. La protezione civile della Regione sta predisponendo le tende per accogliere chi ha lasciato le abitazioni- LIVEBLOG
  • ©ANSA
    Ingenti i danni agli edifici ma non ci sono vittime, solo feriti lievi.Il capo della Protezione civile Fabrizio Curcio e il commissario per la ricostruzione Vasco Errani hanno fatto un sopralluogo per valutare i crolli - VIDEO