Marcia della pace: in 75mila da Perugia ad Assisi. FOTO

La 21esima edizione della manifestazione è dedicata al tema dell'accoglienza di chi fugge dalla guerra. Presenti 500 città, 300 enti locali e 118 scuole: tra loro anche una decina di studenti e insegnanti del liceo scientifico di Amatrice - IL VIDEO

  • ©LaPresse
    9 ottobre 2016. La marcia della pace è partita da Perugia ed è arrivata ad Assisi. In corteo migliaia di persone, nonostante il maltempo. “Il nostro è un messaggio contro l’indifferenza delle istituzioni internazionali, ma anche di coloro che dicono ‘io non c’entro’ – ha detto il coordinatore dell'evento Flavio Lotti – dobbiamo reagire al silenzio e all'indifferenza di chi ci governa” - IL VIDEO
  • ©ANSA
    Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, nel messaggio inviato alla Marcia, ha ricordato come “fermare le guerre non è solo possibile ma, anzi, è un dovere della comunità internazionale” IL VIDEO
  • ©ANSA
    Nel corteo anche la presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini: “L’Europa deve essere all’altezza del compito che la storia le assegna” - IL VIDEO
  • ©ANSA
    "L'Ue è chiamata ad accogliere i rifugiati che fuggono dalla guerra in Siria - ha continuato Marini - è necessario cambiare atteggiamento" - IL VIDEO
  • ©LaPresse
    “Non ci si può rassegnare alla strage e alle violenze di Aleppo – ha continuato Mattarella – bisogna costruire una nuova stagione di cooperazione, di sviluppo sostenibile e di rispetto reciproco” IL VIDEO
  • ©ANSA
    Alla marcia anche gli studenti di Amatrice, guidati dalla preside Maria Rita Pitoni: “Siamo qui con entusiasmo, vogliamo guardare avanti” - IL VIDEO
  • ©ANSA
    L’arcivescovo di Perugia ha ricordato come “l’indifferenza è assistere alle stragi e ai bombardamenti su Aleppo senza assumersi la responsabilità di dire basta” - IL VIDEO
  • ©ANSA
    “San Francesco ci dice che bisogna farsi costruttori di pace – ha ricordato l’arcivescovo – mentre l’indifferenza produce la fame” - IL VIDEO
  • ©ANSA
    La presidente della Camera, Laura Boldrini, ha inviato un messaggio alla manifestazione: “Un saluto e un ringraziamento alle donne e uomini, giovani e meno giovani in marcia contro rassegnazione, cinismo e indifferenza” - IL VIDEO
  • ©ANSA
    In corteo anche l'ex ministra Cécile Kyenge: "Non ci rassegneremo mai a un mondo senza pace" IL VIDEO