Raggi celebra la prima unione civile in Campidoglio

Gli sposi sono Francisco Raffaele Villarusso, 43 anni, nato a Cerignola, e Luca De Sario, 30 anni, di Roma. FOTO - VIDEO

  • La sindaca di Roma, Virginia Raggi, ha celebrato questa mattina nella Sala Rossa del Campidoglio la prima unione civile omosessuale ai sensi della Legge Cirinnà - Il primo "sì" a Milano
  • ©ANSA
    I due sposi in Campidoglio - Il primo "sì" a Milano
  • ©ANSA
    Gli sposi sono Francisco Raffaele Villarusso, 43 anni, nato a Cerignola (a sinistra) e Luca De Sario, 30 anni, di Roma - Il primo "sì" a Milano
  • ©ANSA
    Il sì è stato salutato da un grande applauso - Il primo "sì" a Milano
  • ©ANSA
    "Se abbiamo votato Raggi? E' una domanda non pertinente... Oggi Raggi è il sindaco di tutti noi a prescindere da chi l'ha votata, è il nostro sindaco. Ci ha anche confortato, è stata deliziosa e carina. Ci ha dato dei consigli simpatici, da vecchia amica. La cerimonia è stata emozionante anche per quello. Il rapporto con le persone fa la differenza". Così Francisco e Luca, i due ragazzi uniti civilmente questa mattina dalla sindaca di Roma in Campidoglio, a margine della cerimonia - Il primo "sì" a Milano
  • ©ANSA
    "E' un momento importante, una grande emozione, nasce una nuova coppia e una famiglia", ha detto la sindaca - Il primo "sì" a Milano
  • ©ANSA
    "Vi auguro una unione lunga e divertente - ha aggiunto - potrebbe avere qualche scossone ma vi auguro di superare gli ostacoli che la vita ci pone davanti. Questa è la sfida che vi accingete ad intraprendere, andate avanti a testa alta con forza e divertitevi, il segreto è divertirsi. Vi auguro una vita intensa" ha concluso la prima cittadina della capitale prima di leggere gli articoli del codice così come previsto dalla procedura - Il primo "sì" a Milano