Ventimiglia, migranti si gettano in mare per raggiungere la Francia

Momenti di tensione in Liguria. Alcuni profughi hanno forzato un cordone di polizia e si sono avvicinati agli scogli per poi superare a nuoto il confine. In serata il ritorno forzato in Italia su due pullman. FOTOGALLERY

  • ©ANSA
    Momenti di tensione a Ventimiglia, dove alcuni migranti hanno forzato un cordone di polizia e hanno raggiunto gli scogli da dove si sono gettati in mare, raggiungendo lo spazio acqueo francese - Speciale migranti
  • ©ANSA
    La Ue fa intanto sapere che i migranti arrivati nel 2016 sulla rotta del Mediterraneo centrale sono stati circa 90mila, numero invariato rispetto allo scorso anno - Speciale migranti
  • ©ANSA
    Un gruppo di migranti scappati dalla pinetina di Ventimiglia ha occupato una scogliera a Menton Garavan - Speciale migranti
  • ©ANSA
    I migranti, alcuni dei quali sono lievemente feriti, sono stati sorvegliati a vista dalla polizia francese. Uno dei profughi ha sventolato la maglietta bianca come a invocare una tregua - Speciale migranti
  • ©ANSA
    La polizia italiana ha sparato alcuni lacrimogeni. La convulsa giornata si è poi conclusa, per circa 120 di loro, con il ritorno forzato in Italia su due pullman- Speciale migranti