Migranti, il naufragio del barcone nel canale di Sicilia: la sequenza

Nuova tragedia nel Mediterraneo: una barca si è rovesciata al largo della Libia. La Marina Militare ha salvato circa 500 persone e recuperato le salme di cinque vittime. Le ricerche di altri dispersi sono in corso

  • Nuova tragedia nel Mediterraneo: un barcone con a bordo oltre 500 migranti si è rovesciato al largo della Libia. - SPECIALE MIGRANTI
  • Le foto della Marina Militare del ribaltamento del barcone e dei soccorsi - SPECIALE MIGRANTI
  • Sono intervenute due navi della Marina Militare che hanno salvato circa 500 persone e recuperato le salme di cinque vittime. Le ricerche di altri dispersi sono in corso. - SPECIALE MIGRANTI
  • Le foto della Marina Militare del ribaltamento del barcone e dei soccorsi - SPECIALE MIGRANTI
  • Nuova tragedia nel Mediterraneo: un barcone con a bordo oltre 500 migranti si è rovesciato al largo della Libia. - SPECIALE MIGRANTI
  • Sono intervenute due navi della Marina Militare che hanno salvato circa 500 persone e recuperato le salme di cinque vittime. Le ricerche di altri dispersi sono in corso. - SPECIALE MIGRANTI
  • Le foto della Marina Militare del ribaltamento del barcone e dei soccorsi - SPECIALE MIGRANTI
  • Le foto della Marina Militare del ribaltamento del barcone e dei soccorsi - SPECIALE MIGRANTI
  • Le foto della Marina Militare del ribaltamento del barcone e dei soccorsi - SPECIALE MIGRANTI
  • Nuova tragedia nel Mediterraneo: un barcone con a bordo oltre 500 migranti si è rovesciato al largo della Libia. - SPECIALE MIGRANTI
  • Sono intervenute due navi della Marina Militare che hanno salvato circa 500 persone e recuperato le salme di cinque vittime. Le ricerche di altri dispersi sono in corso. - SPECIALE MIGRANTI