Napoli, 3 furti a scuola in 20 giorni. Mamme di Scampia in rivolta

Ladri all'Istituto comprensivo "Sandro Pertini", media a indirizzo musicale. Genitori e docenti sono scesi in piazza per chiedere solidarietà - FOTOGALLERY

  • ©ANSA
    Mamme, alunni e docenti in corteo a Scampia, quartiere di Napoli, dopo i tre furti avvenuti alla scuola media a indirizzo musicale "Sandro Pertini" in meno di 20 giorni - Il Papa incontra gli abitanti di Scampia
  • ©ANSA
    Le mamme hanno chiesto aiuto alle istituzioni e ai cittadini del rione e, per raccogliere fondi per l'acquisto dei pc e degli strumenti musicali rubati, hanno messo in vendita magliette da loro prodotte per l'occasione - I disegni dei bambini di Scampia: "Papa sei uno di noi" - FOTO
  • ©ANSA
    "Hanno portato via dalle aule e dai laboratori della scuola media strumenti musicali, pc e proiettori delle lavagne interattive" - ha denunciato Filomena Sciubba, la dirigente della scuola - lasciandosi dietro danni e vandalismi che ci hanno costretto a restare chiusi per giorni mettendoci in condizione di non poter più garantire ai bambini l'orario continuato" - Agguato in una scuola materna a Scampia
  • ©ANSA
    I ladri hanno anche danneggiato con le polveri sottili degli estintori gli strumenti (soprattutto tastiere elettroniche, pianoforte e diffusori acustici) che non sono riusciti a portare via - Rifiuti, disoccupati e precari puliscono Scampia
  • ©ANSA
    I ragazzi della scuola hanno saputo del furto proprio nel giorno in cui l’orchestra doveva prendere parte alla manifestazione d’intitolazione dell’auditorium di Scampia al cantautore genovese Fabrizio De André e, a causa del furto e dei danneggiamenti, non si sono potuti esibire - #occupyscampia: Twitter si mobilita contro i diktat dei clan
  • ©ANSA
    Il corteo ha sfilato da piazza Grandi Eventi fino a via Ghisleri dove si trova la scuola. Numerosi gli striscioni che manifestano sostegno e chiedono dignità per i ragazzi - Il Papa incontra gli abitanti di Scampia