Milano, Amnesty International in piazza per Giulio Regeni

Flash mob per chiedere verità sul ragazzo ucciso in Egitto

  • ©Fotogramma
    Sono intervenuti anche i genitori di Giulio Regeni, il ricercatore italiano ucciso in Egitto lo scorso gennaio, al flash mob organizzato da Amnesty International Italia nel pomeriggio in piazza della Scala a Milano, per chiedere verità su quello che è accaduto - Il caso Regeni
  • ©Fotogramma
    Circa 300 attivisti di Amnesty Italia, secondo quanto stimato dall'organizzazione, vestisti di nero, hanno formato in piazza della Scala, di fronte alla sede del Comune di Milano, la scritta “Verità per Giulio Regeni” con dei cartelli gialli utilizzati come tasselli di un mosaico - Il caso Regeni
  • ©Fotogramma
    "Speriamo che ci possa essere qualche sviluppo positivo del caso nelle prossime settimane”, ha spiegato il presidente di Amnesty Italia, Antonio Marchesi - Il caso Regeni
  • ©Fotogramma
    Un momento della manifestazione - Il caso Regeni
  • ©Fotogramma
    Un momento della manifestazione - Il caso Regeni
  • ©Fotogramma
    Un momento della manifestazione - Il caso Regeni