I carabinieri recuperano tre tele trafugate nel '44 dai nazisti

I tre importantissimi dipinti erano stati presi dalle truppe di occupazione naziste a Camaiore (Lucca) dalla villa dell'allora Principe di Lussemburgo. GALLERY

  • Tre "importantissimi dipinti" trafugati nel 1944 dalle truppe di occupazione naziste a Camaiore (Lucca) dalla villa dell'allora Principe di Lussemburgo, sono stati recuperati dai carabinieri del Nucleo Tutela patrimonio culturale - VIDEO
  • Le tele sono state presentate all'Accademia di Brera - VIDEO
  • Si tratta di un dipinto olio su tela attribuito a Giovanni Battista Cima, in arte "Cima da Conegliano" raffigurante una "Madonna con Bambino"; un dipinto tempera su tavola a fondo oro attribuito a Alesso Baldovinetti raffigurante la "Trinità"; un dipinto olio su tela firmato in cartiglio in basso al centro "Jeronimus ex libris", Girolamo Dai Libri raffigurante "Circoncisione/presentazione di Gesù al Tempio" - VIDEO
  • Le tre tele ritrovate sono state presentate oggi, 18 aprile, presso la "Sala della Passione" della Pinacoteca di Brera - VIDEO
  • Uno dei tre dipinti recuperati dai carabinieri. I tre quadri del XV secolo, presi dai nazisti nel '44, dopo la fine della guerra sono finiti in casa di due collezionisti milanesi che li hanno lasciati in eredità ai discendenti. I quadri sono già stati oggetto di risarcimento ai proprietari da parte del Ministero del Tesoro italiano