Fiumicino, i furbetti del tassametro: indagati 9 tassisti

Avevano elaborato un sistema fraudolento per accaparrarsi il maggior numero di corse in aeroporto, ma sono stati scoperti dopo la denuncia di una donna che aveva preteso il rispetto delle regole comunali. FOTO

  • ©ANSA
    Nove tassisti romani avevano elaborato un sistema fraudolento per accaparrarsi il maggior corse in aeroporto, ma sono stati scoperti dopo la denuncia di una donna - Sanremo, timbrava in mutande
  • ©ANSA
    L'indagine ha preso avvio dalla denuncia di una passeggera che si era vista minacciare e gettare i bagagli dal taxi perché aveva preteso il rispetto delle regole comunali e quindi l'uso del tassametro per il conteggio del costo della corsa, mentre il tassista voleva applicare il regime forfettario previsto in realtà solo per le corse in partenza da Fiumicino e con arrivo all'interno delle Mura aureliane - I “furbetti del cartellino”: 35 arresti a Sanremo
  • ©ANSA
    Un fermo immagine mostra un momento dell'operazione che ha permesso di scoprire un sistema fraudolento elaborato da nove tassisti romani per accaparrarsi il maggior corse in aeroporto - Messina, gettoni per false presenze. Indagati consiglieri comunali