Cortei per le unioni civili, l'Arcigay: "Un milione in piazza". FOTO

Manifestazioni in tutta Italia per il riconoscimento dei diritti delle coppie omosessuali. Alla mobilitazione, in contemporanea in 98 città, hanno aderito anche tante organizzazioni che non rientrano nella galassia Lgbt, da Amnesty alla Cgil. LA GALLERY - I VIDEO

  • ©ANSA
    23 gennaio - La battaglia per le unioni civili si sposta in piazza: famiglie arcobaleno in corteo in quasi cento città italiane - Tutti i video
  • ©ANSA
    Una delle manifestazioni per dire sì alle unioni civili - Tutti i video
  • Un flash-mob in quasi 100 città in contemporanea per il riconoscimento dei diritti delle coppie omosessuali e contro il Family Day che si terrà a Roma il 30 gennaio. E’ quanto è successo nelle piazze italiane gremite di persone che hanno raccolto l’invito delle organizzazioni lgbt - LO STORIFY
  • ©Fotogramma
    Da Gorizia a Ragusa, passando per Alba e Sassari: Sono in tutto 98 le piazze italiane che si sono mobilitate in occasione della campagna "Svegliati Italia" lanciata da Arcigay, ArciLesbica, Agedo (l’associazione che riunisce i genitori di persone gay), Famiglie Arcobaleno - Gli aggiornamenti
  • L’obiettivo è uno solo: chiedere pari diritti per le coppie dello stesso sesso Le immagini da Milano
  • ©Fotogramma
    "Il nostro simbolo è un cuore con l'uguale, perché crediamo che ogni amore debba avere gli stessi diritti e gli stessi doveri. Per questo continueremo a lottare fino a quando non raggiungeremo la piena uguaglianza, vale a dire il matrimonio egualitario": è questa la richiesta che emerge dalla manifestazione in piazza del Pantheon a Roma secondo gli organizzatori raggruppati in questa occasione sotto la denominazione di #Svegliatitalia Le immagini di Firenze
  • ©Fotogramma
    Con l'iniziativa #svegliatitalia, a sostegno delle unioni civili, il cui disegno di legge è al centro del dibattito e delle polemiche in questi giorni, "oggi l'Italia migliore scende in piazza per rivendicare una buona legge sui diritti delle coppie omosessuali e dei conviventi omo o etero che siano. E per dire che ogni famiglia deve avere gli stessi diritti ed essere considerata allo stesso modo dallo Stato". E' quanto scrive, in una nota, il presidente di Gaynet, Franco Grillini. Lo storify
  • ©Fotogramma
    Una vera e propria ovazione ha accolto l'intervento della parlamentare Dem Monica Cirinnà alla manifestazione #svegliatitalia in piazza del Pantheon a Roma - Per Renzi e il Pd unioni civili sono irrinviabili
  • ©Fotogramma
    "Vogliamo che l'Italia diventi finalmente civile; questa è la legge del Pd e non di Monica Cirinnà", ha sottolineato la parlamentare - Unioni Civili, il ddl Cirinnà in Aula il 28 gennaio
  • Oggi si sono mobilitate “90 città per rivendicare i diritti degli omosessuali e noi - ha affermato - non ci fermeremo sulla via della lotta per i diritti" - "L'Italia avrà la legge a metà febbraio"
  • ©Fotogramma
    Alcune migliaia di persone hanno manifestato, anche a Bologna, in piazza del Nettuno, per chiedere al Senato di approvare il ddl Cirinna' sulle unioni civili. I manifestanti che hanno risposto all'appello dello storico circolo Arcigay il Cassero di Bologna e delle altre associazioni promotrici, alle 16 in punto hanno fatto suonare le loro sveglie, con l'intento di 'svegliare' il parlamento sul tema. Unioni civili, Cattodem chiedono affido rafforzato
  • ©Fotogramma
    Un migliaio di persone si sono date appuntamento questo pomeriggio in piazza della Scala a Milano per sostenere la legge sulle unioni civili al vaglio del Parlamento. Quasi una sorta di "contromanifestazione" al Family Day di Roma. Boldrini: unioni civili, la riforma che la gente vuole
  • ©Fotogramma
    In piazza anche i quattro candidati alle primarie del Pd per la poltrona di sindaco di Milano (nella foto: Beppe Sala e Pierfrancesco Majorino) - #SvegliatItalia: tweet, foto e video dalle piazze arcobaleno. STORIFY
  • ©Fotogramma
    Nella foto la candidata alle primarie Pd per la poltrona di Sindaco Francesca Balzani. In piazza a Milano anche Antonio Iannetta - Unioni civili, Pisapia: questa piazza è un segnale forte
  • Almeno 200 persone con cartelli, sveglie e striscioni per chiedere "uguali diritti". In contemporanea con le manifestazioni italiane e le altre all'estero, anche a Londra si è tenuta una protesta silenziosa di fronte all'ambasciata d'Italia nel Regno Unito, nel cuore della capitale britannica a pochi passi dal quartiere di Mayfair e dalle vie dello shopping - Unioni civili, da Gorizia a Ragusa manifestazioni in 98 città
  • Alle 15.40 precise in circa 100 piazze d’Italia, tra bandiere arcobaleno, palloncini, manifesti con un grande cuore rosso e un uguale al centro e slogan #svegliatitalia, sono suonate centinaia e centinaia di sveglie perché "questo Paese si svegli e si doti di una legge" che riconosca pari diritti per le coppie dello stesso sesso - Manifestazioni per le unioni civili in tutta Italia
  • Migliaia di persone sfilano in occasione della manifestazione in difesa dei diritti civili di lesbiche, gay, bisessuali e transgender, Napoli, 23 Gennaio 2016 - Tutti i video