Milano: la Prima della Scala tra metal detector, proteste e applausi

Nel capoluogo lombardo si è concluso l'evento che apre la stagione lirica. Una decina i minuti di applausi per la Giovanna d'Arco di Verdi. Nel pubblico meno vip del solito, ma c'era Renzi: "Non ci faremo rinchiudere in casa". Ingenti le misure di sicurezza, con zona rossa intorno al teatro, 700 agenti schierati e controlli anche sugli invitati. Striscioni, fumogeni e "sfilate" dei manifestanti: nessun incidente. FOTO

  • In un teatro circondato da ingenti misure di sicurezza, si è aperta a Milano la stagione 2015/2016 della Scala, con l'opera di Giuseppe Verdi “Giovanna d'Arco” - VIDEO
  • ©ANSA
    Per la Prima una decina di minuti di applausi, ovazioni, grida e grande successo – Renzi: "Opera molto bella"
  • ©Fotogramma
    Oltre 700 gli agenti al lavoro in una piazza della Scala blindata per la paura di attentati terroristici – Milano: politici e vip per la Prima della Scala. FOTO
  • ©ANSA
    Tra il pubblico del Piermarini anche, un po’ a sorpresa, il premier Matteo Renzi con la moglie Agnese. Il presidente del Consiglio ha preso posto nel palco reale insieme al sindaco di Milano Giuliano Pisapia, l'ambasciatrice di Francia Catherine Colonna, il console a Milano Olivier Brochet, il presidente della Regione Roberto Maroni, il ministro dei Beni culturali Dario Franceschini e il ministro delle Infrastrutture Graziano Delrio – La sfilata di vip nel 2014
  • ©ANSA
    “Siamo orgogliosi di essere qui”, ha detto il presidente del Consiglio. Alla domanda se il suo arrivo sia anche un segnale contro la paura ha risposto: "Credo che la cultura sia un messaggio universale di bellezza su cui l'Italia ha molto da dire". E ha aggiunto: “Non dobbiamo sottovalutare niente, ma non ci faremo rinchiudere in casa. Sarebbe la risposta più sbagliata a ciò che sta avvenendo” – Milano: politici e vip per la Prima della Scala. FOTO
  • ©ANSA
    Intorno al teatro è stata creata una zona rossa e gli agenti hanno controllato con il metal detector anche gli ospiti – Le proteste nel 2014
  • ©ANSA
    Tra il pubblico della Scala c’erano meno vip del solito, ma non sono mancati politici e volti noti – Milano: politici e vip per la Prima della Scala. FOTO
  • ©ANSA
    L’opera di Verdi è stata preceduta dall’esecuzione dell’inno d’Italia – La sfilata di vip nel 2014
  • ©Fotogramma
    Oltre che intorno al teatro, sono stati potenziati i controlli per entrare dentro, anche con l'uso del metal detector – Milano: politici e vip per la Prima della Scala. FOTO
  • ©Fotogramma
    Non sono mancate, come ogni 7 dicembre, le proteste e le contestazioni – Le proteste nel 2014
  • ©ANSA
    In piazza della Scala sono stati accesi anche alcuni fumogeni – Milano: politici e vip per la Prima della Scala. FOTO
  • ©ANSA
    A manifestare in piazza esponenti del centro sociale il Cantiere e dei Cub (Confederazione unitaria di base) – La sfilata di vip nel 2014
  • ©ANSA
    I militanti del centro sociale il Cantiere hanno esposto uno striscione sulla facciata di Palazzo Marino. "Centinaia di ricchi, miliardi di poveri. Questo è lo stato di emergenza", c'è scritto sul lenzuolo – Milano: politici e vip per la Prima della Scala. FOTO
  • ©ANSA
    Manifestazioni anche contro la guerra, la giunta Pisapia, il governo Renzi e in memoria delle vittime dell’amianto – Le proteste nel 2014
  • ©ANSA
    Alcuni manifestanti hanno messo in scena una “sfilata di protesta" davanti all'ingresso di palazzo Marino – Milano: politici e vip per la Prima della Scala. FOTO
  • ©ANSA
    I militanti hanno allestito una passerella (un tappeto rosso con un camerino) per simulare una sfilata di moda con protagonisti i precari e gli antagonisti. L'azione pacifica è un modo per raccontare le iniziative popolari organizzate in questi anni dal centro sociale – La sfilata di vip nel 2014
  • ©ANSA
    Per la prima della Scala è stata scelta l’opera di Verdi “Giovanna d’Arco” – Milano: politici e vip per la Prima della Scala. FOTO
  • ©ANSA
    A dirigerla il maestro Riccardo Chailly, al debutto in una prima scaligera – Le proteste nel 2014
  • ©ANSA
    La soprano russa Anna Netrebko è la Pulzella d'Orleans. Accanto a lei il tenore Francesco Meli (Carlo VII), mentre il baritono Carlos Alvarez, non ancora guarito dalla bronchite, è stato sostituito da Devid Cecconi per la parte di Giacomo – Milano: politici e vip per la Prima della Scala. FOTO
  • ©ANSA
    Tra gli spettatori della Prima, oltre alle autorità come il premier, i ministri e il sindaco Giuliano Pisapia, tanti personaggi della finanza, della politica e dello spettacolo. Come il presidente del Consiglio di sorveglianza di Intesa Sanpaolo, Giovanni Bazoli, Gianni Letta, Antonio Campo dall'Orto, Alessandro Sallusti insieme a Daniela Santanchè, Patti Smith, Valeria Marini, Roberto Bolle, Carla Fracci – La sfilata di vip nel 2014
  • ©ANSA
    Molte ospiti della Prima hanno scelto un abbigliamento ispirato al tema dell'opera, in azzurro (“Come gli occhi della pulzella”, ha detto Daniela Iavarone) o in bianco – Milano: politici e vip per la Prima della Scala. FOTO
  • ©ANSA
    In piazza della Scala sono stati accesi anche alcuni fumogeni dai manifestanti dei Cub (Confederazione unitaria di base) in memoria delle vittime dell'amianto – Le proteste nel 2014
  • ©ANSA
    Ad accompagnare i fumogeni, una banda di ottoni – Milano: politici e vip per la Prima della Scala. FOTO
  • ©ANSA
    Tra le persone decedute per l’amianto negli anni passati ci sarebbero stati anche alcuni dipendenti del teatro che hanno inalato le polveri prima dei lavori di bonifica – La sfilata di vip nel 2014
  • ©Fotogramma
    I manifestanti li hanno ricordati anche con delle croci di legno – Milano: politici e vip per la Prima della Scala. FOTO
  • ©Fotogramma
    Durante le proteste non si sono registrati incidenti – Le proteste nel 2014