Roma, al via il piano sicurezza per il Giubileo

Dal Colosseo alle stazioni, tutti i luoghi sensibili della Capitale sono presidiati in vista dell'inizio dell'anno giubilare. Il Vaticano: non abbiamo chiesto più sicurezza. Intanto a Bologna quattro cittadini marocchini sono stati espulsi per propaganda jihadista. FOTO - VIDEO

  • Mentre si susseguono i falsi allarmi per attentati terroristici in Italia, entra in vigore a Roma il piano sicurezza in vista del Giubileo - Video
  • Il prefetto di Roma Gabrielli si scusa con i romani per i disagi ma ammonisce: “Non si sottovaluta niente, ma la militarizzazione di Roma sarebbe una sconfitta. La battaglia contro il terrorismo si vince con l'Intelligence” - Video
  • Il Vaticano chiarisce: “Non abbiamo chiesto più sicurezza”. Il ministro Alfano annuncia: “Pronto il decreto con i fondi per il Giubileo, è questione di ore” - - Video
  • "Stiamo semplicemente utilizzando strumenti che la normativa mette a disposizione" ha detto il prefetto di Roma, Franco Gabrielli - Video
  • Intanto il ministro dell'Interno Angelino Alfano ha anche annunciato di aver firmato il decreto di espulsione di quattro cittadini marocchini residenti in provincia di Bologna accusati di diffondere su Internet materiale di propaganda jihadista - Video