Maltempo, a Olbia esonda rio: dichiarato lo stato d'emergenza. FOTO

Disagi e allagamenti in Sardegna, dove l’attesa perturbazione sta portando ovunque abbondanti piogge, raffiche di vento, temporali e fulmini. Chiuse scuole, uffici e Asl in diverse città. Il sindaco di Torpè a Sky TG24: "Torrenti riversati nel paese". TUTTI I VIDEO - LE VOSTRE FOTO - PREVISIONI - SPECIALE DISSESTO DOLOSO

  • ©ANSA
    Il maltempo spaventa la Sardegna. A Olbia il rio Siligheddu, un corso d'acqua che attraversa il centro urbano, è uscito dagli argini, come già accaduto in occasione della drammatica alluvione del 18 novembre del 2013, e sta mettendo a rischio i quartieri Isticcadedddu, Baratta e la zona vicina allo stadio Nespoli - Dissesto doloso: lo speciale di Sky TG24
  • ©ANSA
    In tutta la Sardegna l'allerta resta alta per la presenza di una perturbazione ciclonica che da mercoledì pomeriggio ha portato ovunque abbondanti piogge, raffiche di vento, temporali e fulmini. Le situazioni più critiche a Olbia, dov'è stato dichiarato lo stato d'emergenza, e Nuoro. La Protezione civile regionale, che ha diramato un avviso di codice rosso per elevato rischio idrogeologico in tutta l'isola, conferma che la criticità persiste – Le previsioni meteo
  • ©ANSA
    Oggi, 1° ottobre 2015, sono rimasti chiusi gli uffici regionali e comunali di molte città, Cagliari compresa, oltre alle scuole in numerosi centri. Le Asl della Sardegna hanno sospeso visite ed esami non urgenti. Molte persone hanno dovuto lasciare le proprie case per precauzione - Dissesto doloso: lo speciale di Sky TG24
  • ©ANSA
    A Olbia l'area interessata dal maltempo è quella in cui due anni fa persero la vita Patrizia Corona e la piccola Morgana, due delle 19 vittime del Ciclone Cleopatra in Sardegna: madre e figlia morirono travolte dall'acqua mentre erano in auto in via Belgio - Le previsioni meteo
  • ©ANSA
    L'allerta meteo durerà almeno fino alla mattina di venerdì 2 ottobre - Le previsioni meteo
  • ©ANSA
    Il sindaco di Olbia ha dato il via libera alla demolizione del ponte che attraversa il Rio Siligheddu, che era stato distrutto dall'alluvione del novembre 2013 e ricostruito due mesi dopo. "Un tappo", l'ha definito: due anni fa aveva sollevato delle perplessità per la ricostruzione, per la quale erano stati spesi 80mila euro - Dissesto doloso: lo speciale di Sky TG24
  • ©ANSA
    Per la messa in sicurezza del territorio di Olbia serviranno almeno altri 3 anni e non meno di 80 milioni: il primo lotto di lavori sul Rio Seligheddu partirà non prima della fine del mese. Per il cantiere, è prevista la realizzazione di 2 vasche di laminazione sul Rio S. Nicola e altrettante sul Rio Seligheddu, il Cipe ha stanziato 16,3 milioni. Soldi che entro una decina di giorni dovrebbero arrivare alla Regione – Le previsioni meteo
  • ©ANSA
    "Le strade devono stare libere perché stasera (1 ottobre, ndr) si potrebbe verificare una storia già vista. Sono in arrivo nuove intense piogge. In queste ore dobbiamo mettere in sicurezza la popolazione, ora non dobbiamo pensare a salvare le cose, in questo momento è prioritaria la salute delle persone", ha detto il sindaco di Olbia, Gianni Giovannelli - Le previsioni meteo
  • ©ANSA
    Ma l'allerta meteo non riguarda solo la Sardegna: il maltempo sta colpendo anche la Sicilia, la Liguria, il Lazio e la Calabria - Dissesto doloso: lo speciale di Sky TG24
  • Una foto da Olbia inviata a Sky TG24 da Katy Serreni. Mandate foto e video a news@sky.it - Le vostre foto
  • Un'altra foto inviata alla redazione di Sky TG24 da Katy Serreni da Olbia, località Isticadeddu -- Le previsioni meteo
  • Questo scatto è stato inviato invece da Eleonora Derosas - Dissesto doloso: lo speciale di Sky TG24
  • Un'auto nell'acqua a Olbia nella foto inviata da Ludovica Gaias - Le previsioni meteo