Migranti sgomberati al confine di Ventimiglia: le foto del blitz

Carabinieri e polizia hanno eseguito l'ordine di sequestro della procura di Imperia del presidio no border e dei profughi che si trovavano nella pineta vicino alla frontiera. Il provvedimento riguarda l'area vicino alla scogliera che dal giugno scorso è simbolo della protesta di uomini e donne che chiedono di poter passare dalla Francia per raggiungere il nord Europa

  • ©Getty Images
    30 settembre 2015 - Con un blitz iniziato alle prime luci dell'alba, carabinieri e polizia hanno eseguito l'ordine di sequestro del presidio no border e dei migranti che si trovavano nella pineta vicino al confine di Stato, a Ventimiglia - Le parole del sindaco: INTERVISTA
  • ©Getty Images
    "Era una misura chiesta da tempo anche dalla popolazione". Così il sindaco di Ventimiglia, Enrico Ioculano, commenta lo sgombero della tendopoli organizzata nella pineta di fronte alla barriera di ponte San Lodovico da migranti e no border - Lo speciale migranti
  • ©Getty Images
    E' stata la procura di Imperia a emettere il decreto di sequestro dell'area della pineta dei Balzi Rossi - Salvini a Sky TG24: "Sgombero? Meglio tardi che mai"
  • ©Getty Images
    La pineta si trova vicino alla scogliera che dal giugno scorso è simbolo della protesta dei migranti che chiedono di poter passare dalla Francia per raggiungere il nord Europa - Proteste sugli scogli: foto
  • I migranti, da giugno accampati nella pineta e sugli scogli nei pressi del confine di Ventimiglia, chiedono di poter passare dalla Francia per raggiungere il nord Europa - Migranti, lo speciale
  • ©Getty Images
    La polizia ha sottoposto a fermo di identificazione cinque persone. Uno dei no border che si trovavano nella pineta si è buttato in mare ed è stato recuperato - Preghiere sugli scogli
  • ©Getty Images
    Una decina di manifestanti, quasi tutti dei centri sociali, che occupavano la pineta di fronte alla barriera di Ponte San Ludovico, sono stati accompagnati in commissariato per l'identificazione - Migranti, tutte le foto
  • ©Getty Images
    I no borders sono stati identificati e denunciati per occupazione abusiva aggravata di suolo pubblico e furto di acqua ed energia elettrica - Blitz della polizia a Ventimiglia