Fiaccolata per il bimbo morto in metro. FOTO

Tantissimi cittadini si sono ritrovati alla stazione Furio Camillo, dove ha perso la vita il piccolo di 4 anni precipitando nel vano dell'ascensore. Lunedì i funerali in forma privata. Presente il sindaco di Roma Marino che ha indetto il lutto cittadino
  • Si terranno lunedì 13 luglio alle 9.30, in forma strettamente privata, nella sala del Tempietto egizio del cimitero monumentale del Verano, i funerali laici del bambino morto nella tromba dell'ascensore della metro Furio Camillo a Roma - Tre indagati per la morte del bimbo in metropolitana
  • La famiglia ha chiesto che sia presente il sindaco di Roma Ignazio Marino, mentre ha pregato la stampa di rispettare il lutto e non partecipare - L'incidente
  • Per lunediì il sindaco Marino ha proclamato il lutto cittadino ed in concomitanza con l'inizio dei funerali sara' osservato un minuto di silenzio negli uffici del comune - I soccorsi, la folla: FOTO
  • Intanto dall'autopsia è emerso che le lesioni sono compatibili con una caduta dall'alto. A breve verra' ascoltato dai magistrati l'addetto dell'Atac che ha tentato la manovra "non codificata" per recuperare la madre e il piccolo Marco - Tre indagati per la morte del bimbo in metropolitana
  • L'addetto Atac è iscritto nel registro degli indagati assieme ai due vigilantes dell'Italpol, per concorso in omicidio colposo. Una delle guardie giurata, che con il collega ha assistito al tentativo di soccorso, dopo la morte del bimbo si è sentito male - Tre indagati per la morte del bimbo in metropolitana
  • Sabato 11 luglio con una fiaccolata tante persone hanno voluto ricordare il bimbo davanti all'ascensore dove sono stati lasciati fiori, messaggi, peluche e ceri votivi per esprimere cordoglio e vicinanza ai genitori del bambino - L'incidente