Roma, tragedia in metro: bimbo cade nel vano dell'ascensore

Il piccolo, di 4 anni, rimasto bloccato con la madre in un elevatore, sarebbe precipitato durante le operazioni di trasbordo nella stazione Furio Camillo. I soccorsi, la folla, il luogo dell'incidente: FOTO
  • La stazione della metropolitana della linea A Furio Camillo, luogo dell'incidente - Leggi l'articolo
  • Vigili del fuoco al lavoro all'interno di uno degli ingressi della stazione Furio Camillo della metropolitana linea A di Roma
  • Secondo le prime ricostruzioni il bimbo sarebbe precipitato durante le operazioni di trasbordo dall'ascensore in cui era rimasto bloccato a un altro
  • "L'ascensore bloccato è stato affiancato da un altro elevatore, si è cercato di fare un trasbordo delle persone attraverso una botola. Una procedura non codificata" ha detto l'assessore ai Trasporti di Roma Capitale Guido Improta
  • Secondo i primi accertamenti il bimbo sarebbe precipitato oltre per quindici metri
  • "Sicuramente c'è stato un errore dell'agente della stazione che ha posto in essere una procedura che non doveva, forse perché c'erano condizioni di difficoltà e alla fine c'è stata la tragedia" ha aggiunto Impro
  • Carabinieri e personale sanitario all'esterno di uno degli ingressi della stazione Furio Camillo della metropolitana linea A di Roma